Tirocini formativi extracurriculari

Per tirocinio formativo extracurriculare si intende un percorso di formazione pratica professionale che fornisce ai tirocinanti la possibilità di svolgere e maturare un’esperienza formativa in ambito professionale con la finalità di inserire o reinserire la persona nel mercato del lavoro. In Abruzzo è previsto un rimborso spese minimo obbligatorio pari a 600 euro.

Per attivare un tirocinio in azienda è necessaria la presenza di 3 soggetti:

– Tirocinante
– Soggetto ospitante
– Ente promotore ( che si occupa della gestione burocratica e amministrativa dell’attivazione del tirocinio, AnBeCa è ente promotore)

Il tirocinio in azienda verrà disciplinato da un progetto formativo sottoscritto da entrambe le parti e formulato nel rispetto delle norme nazionali e regionali.

I tirocini extracurriculari hanno l’obiettivo di agevolare le scelte professionali e di aumentare le possibilità occupazionali. Se invece si è persa la propria occupazione o si fatica ad entrare nel mondo del lavoro, un tirocinio di reinserimento può favorire un effettivo  inserimento o reinserimento acquisendo delle nuove competenze.

Contattaci per avere maggiori informazioni!